Distillerie L’Officine sceglie Tapì per sigillare i suoi gin dai sapori esotici e lontani

Il tappo T-wood conico firmato da Tapì a chiusura di Flower Power, un gin in edizione limitata

La storia di Distillerie L’Officine comincia con 4 backpackers francesi alla scoperta della Nuova Zelanda, una terra dalla flora e fauna endemiche e dagli ampi spazi verdi.

Una partita ad Uno, un uomo incapace di perdere ad un gioco di carte, gin tonic per calmare gli animi… Ed ecco che Baptiste ebbe la sua illuminazione: aprire una distilleria nella sua terra natale, l’Alsazia. Stanco di vedere le bacche di ginepro utilizzate solo come ornamento dei piatti culinari della zona, Baptiste decise di distillare questo ingrediente, in un viaggio alla scoperta della miscela perfetta che darà vita agli ottimi gin prodotti da Distillerie L’Officine.

Con gli anni, Distillerie L’Officine si è affermata nel panorama francese per i suoi ottimi prodotti e per l’eticità dei processi produttivi. Materie prime provenienti da agricoltura biologica, prelevate da un orto adiacente alla distilleria, e utilizzo della sola acqua di sorgente prelevata dalla regione.

In questo speciale contesto è da poco nata una limited edition: Flower Power, uno speciale bouquet di fiori alsaziani miscelati a sambuco e bacche di ginepro. Una meraviglia per i sensi sigillata da un tappo T-wood conico, in legno grezzo e con personalizzazione al laser, firmato Tapì.

Cliente:
Distillerie L’Officine
PRODOTTO:
Copy link
Powered by Social Snap